mask

Museo civico di Asolo

La città delle regine: Caterina Cornaro, Eleonora Duse, Freya Stark

La ridente cittadina collocata sulle colline della pedemontana conserva un ricco patrimonio di storia ed arte. Le maggiori espressioni artistiche ed urbanistiche sono di età medievale con la Rocca situata sul Monte Ricco che domina la Città, il Castello detto della Regina Cornaro e le Mura che raccolgono tutto il piccolo borgo. Lo scrigno che raccoglie le ricche testimonianze paleo- venete, romane e dei secoli successivi è il Museo Civico.

Il museo
  • 27 olunedì
    23 ottobre 2017
  • giovedì
  • venerdì
  • sabato

Cosa visitare

le grandi attrazioni di Asolo
Il museo

Il Museo Civico di Asolo ospita una sezione archeologica (reperti dalla preistoria al medioevo), una pinacoteca (dipinti dal XV al XX secolo), il Tesoro della Cattedrale e tre sezioni dedicate ai seguenti personaggi: la regina Caterina Cornaro, l’attrice Eleonora Duse e il poeta Robert Browning.

La città

Borgo fortificato tra i più belli d'Italia, Asolo è una cittadina ricca di arte, storia e cultura. Tra case medievali e ville rinascimentali, tra portici, fontane e facciate affrescate, risaltano il castello di Caterina Cornaro, il Palazzo della Ragione, la Cattedrale e le case degli artisti che ivi hanno dimorato, come Eleonora Duse e Freya Stark.

La rocca

La Rocca, eretta tra il XII e XIII secolo per scopi difensivi, sorge sul Monte Ricco ed è caratterizzata da una forma poligonale irregolare e mura alte 15 m. Al suo interno scavi archeologici testimoniano la presenza di un abitato anteriore al XII secolo: tra i reperti medievali ritrovati, spicca un lacerto di mosaico del VII secolo.

amministrazione